tcw | Blog

Web Design & UX




Suggerimenti per la scrittura di contenuti online

Category : SEO, Web Marketing · by Nov 12th, 2014

Mentre scrivi contenuti per il Web a chi pensi? Riusciresti a descrivere il potenziale cliente che legge il tuo testo? E immagini quale informazione lo porterebbe a cliccare?

Queste sono solo alcune delle domande che ci si dovrebbe porre, nella redazione di un testo per l’online. Ricordando bene che la scrittura per web è totalmente diversa da quella stampata.

I tuoi visitatori online sono a caccia di informazioni o prodotti. E prendono decisioni rapide, senza pensare.

Ma come si può convincere gli utenti online a compiere delle azioni se non leggono tutto il nostro testo?

Seguendo i nostri consigli!

1.  Tratta i tuoi utenti online come animali selvatici.

Gli utenti si comportano come gli animali selvatici (fonte: Alertbox di Jakob Nielsen). 

Sono a caccia di informazioni o di un prodotto da acquistare – proprio come una pantera affamata, a caccia del suo prossimo pasto.

Quando una pantera annusa una traccia decide in fretta: sarà un buon pasto o un semplice trucco? I tuoi utenti online fanno le stesse considerazioni: il tuo sito offre quello che stanno cercando? E possono trovarlo facilmente?

Una pantera affamata non ama perdere tempo per mangiare. E i tuoi visitatori non vogliono navigare nel vostro sito per diversi lunghi minuti prima di trovare il prodotto che stanno cercando. Vogliono trovarlo rapidamente.

L’utente online decide rapidamente se il tuo sito è utile o meno. Se il sito appare complicato, con troppe opzioni tra cui scegliere, lo abbandoneranno subito.

Pink_Panther_by_koldman

2. Le informazioni più importanti al primo posto!

Scrivere per il Web è completamente diverso da scrivere un saggio o un documento.

Un saggio funziona così: in primo luogo si spiega di cosa si parlerà. Poi si presenta una panoramica e si va avanti a discutere, richiamando la conclusione. Il punto più importante è proprio la conclusione – alla fine del saggio!

Nelle pagine Web è esattamente il contrario: i punti più importanti vanno sempre al primo posto. Un po’ come gli articoli di giornale (i giornalisti chiamano infatti questo modo di scrivere “la piramide rovesciata”).

L’informazione più importante per i tuoi utenti è spesso solo una semplice dichiarazione di quello che si fa. Una volta compreso, l’utente potrebbe voler conoscere alcuni dettagli importanti, e solo alla fine le informazioni di base.

In sostanza: Cosa fai? O cosa puoi fare per loro?

web-content-writer

 3. Usa un linguaggio semplice e parole familiari.

Sul Web è raro che un lettore si soffermi su ogni parola che scrivi. Spesso è di fretta, e non ha tempo. Le istruzioni semplici funzionano decisamente meglio.

Quando visito una pagina Web dovrebbe essere evidente. Ovvio. Si spiega da sé. ~ Steve Krug.

Usare parole troppo colte obbliga gli utenti a pensare, ma questo non funziona sul web perché gli utenti sono a caccia e non hanno il tempo per pensare. Mantenete quindi testi più semplici possibile.

4. Scrivere per scanner.

Quante persone leggono le pagine web?

Quasi nessuno!

Le ricerche suggeriscono che solo il 16% delle persone legge le pagine web parola per parola. La maggior parte delle persone le scansiona.

Prova quindi a rispondere a queste domande:

  • I titoli nel tuo sito comunicano ciò che fai?
  • Il payoff comunica un messaggio di vendita?
  • Fai uso dei punti elenco che sono tanto utili in fase di “scansione”?

Assicurati che l’utente possa comprendere le informazioni più importanti, con un semplice sguardo alla tua pagina web.

Insomma, la scrittura per web non è semplice. Se la tua posizione e il tuo messaggio sono chiari, sarà molto più facile distinguersi sul web e farsi trovare. Chiaro. Specifico. Audace.

Se vuoi un aiuto ci siamo qua noi! Ti suggeriremo i testi migliori per il tuo sito, e sistemeremo quelli esistenti, se necessario. Con l’obiettivo finale di farti trovare da un numero sempre maggiore di utenti.

bottone

SHARE :

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *