tcw | Blog

Web Design & UX




Tutti vogliono un posto in prima pagina!

Category : Business, SEO · by Nov 19th, 2013

Dopo aver messo online il vostro sito avete riscontrato un numero di visite inferiori a quello che vi aspettavate? O un basso tasso di conversioni da visitatori a clienti? Forse sarebbe il caso di far controllare lo stato di salute del vostro sito, da un punto di vista dell’ottimizzazione per i motori di ricerca.

Vi sveliamo qualche trucco “da professionisti del mestiere” che vi potrà essere utile per raggiungere il tanto ambito posto in prima pagina su Google, e capire se state effettivamente andando nella direzione sbagliata.

  • Aggiornare, aggiornare e aggiornare: modificando continuamente i contenuti delle pagine del vostro sito migliora il posizionamento in quanto si otterrà, con maggiore frequenza, la scansione da parte degli spider (procedure automatizzate di Google);
  • Parole chiave, istruzioni per l’uso: devono comparire nella parte alta del testo e in quantità significativa, senza però esagerare con le ripetizioni. Ricordate di usarle (quando possibile) sia nella forma singolare sia nella forma plurale;
  • Avanzino i link e i tag: più di qualità è il numero di link entranti in una pagina, maggiori sono le possibilità che la pagina venga indicizzata con un alto ranking, e quindi visitata. Attenzione al rapporto link/parole del testo che, per non diluire il trasferimento di Page Rank, dovrebbe essere inferiore  a 0,2. Non dimenticatevi inoltre di utilizzare i metatag predefiniti, in primis i tag <title>, <meta name=”description”> e gli heading disposti correttamente (<h1> ……);
  • Ad ogni immagine il suo formato: per una migliore digestione con Google vi consigliamo di utilizzare i formati jpeg, gif e png.

Ricordiamo infine, ma non per minor importanza, che il posizionamento nei motori di ricerca non è un’operazione fatta una tantum, ma richiede continui aggiustamenti e verifiche per essere davvero certi di proseguire nella giusta direzione che solo un’agenzia specializzata può darvi.

Se volete maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci!

SHARE :

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *