tcw | Blog

Web Design & UX




Personalizzo, diverto e quindi vendo!

Category : Business, Spunti, Web Marketing · by Oct 17th, 2013

Alzi la mano chi non ha frugato tra le bottiglie di Coca-Cola al supermercato in cerca del nome del fidanzato/a, della sorella, fratello o di quella frase simpatica così “perfetta per questa situazione”. Se non vi piacciono le bollicine nessun problema, arriva anche Nutella a proporre barattoli personalizzati con diversi nomi perché, come recita lo spot, “il buongiorno ha un nuovo nome, il tuo”.

Nell’attesa di capire quale sarà il prossimo prodotto su cui troveremo stampato il nostro nome (confidiamo di non ritrovarlo nella corsia riservata all’igiene intima, ecco) ci fermiamo un attimo per guardarci un po’ attorno.

La personalizzazione è entrata ormai a gamba tesa in qualunque settore, vi è sempre più l’esigenza di coccolare il consumatore, di farlo sentire parte integrante dell’offerta o del servizio proposto. L’epoca attuale caratterizzata da comunicazioni che viaggiano velocemente su più canali e da un esubero di esperienze da vivere, provoca inevitabilmente nell’individuo un senso di smarrimento e solitudine.

Da qui l’esigenza (e anche la strategia, perché no) da parte delle Aziende di far sentire il consumatore parte integrante della propria realtà e offerta, cercando, laddove possibile, di coinvolgerlo con pubblicità non convenzionali come le attività di guerrilla marketing.

Ve ne proponiamo un paio che ci sono piaciute particolarmente e che mettono in primo piano il consumatore.

Iniziamo con questa simpatica idea della casa automobilistica MINI – United Kingdom di fotografare automobilisti a bordo delle loro macchine e riprodurli, in tempo reale, su grandi pannelli pubblicitari lungo la strada dell’automobilista individuato. Ma non solo! Gli automobilisti sono stati anche fermati e omaggiati con un presente dall’azienda: cibo, benzina, lavaggio auto e fiori. L’effetto è davvero esilarante!

Vi proponiamo infine una trovata alquanto ingegnosa di LIDL: il live social grill. Una telecamera ha ripreso per una giornata intera una griglia gigante con una grande quantità di carne a cuocere. Attraverso un’applicazione Facebook gli utenti hanno avuto la possibilità di taggarsi sul pezzo di carne per ricevere poi a casa, tramite corriere, il pezzo desiderato.

La strategia di marketing e l’attenzione al consumatore finale, del resto, fa parte del nostro lavoro, usare la creatività ed essere originali è la nostra missione quotidiana!

 

SHARE :

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *