tcw | Blog

Web Design & UX




La geolocalizzazione sbarca su Pinterest!

Category : Business, Web 2.0 e Social · by Dec 5th, 2013

Da pochi giorni Pinterest ha introdotto i Place Pins, un nuovo servizio nato per offrire agli utenti l’opportunità di pianificare al meglio i propri viaggi, geo-localizzando i contenuti.

Come scritto nel blog ufficiale del Social Network: “every day people Pin about 1.5 million places, and now there are more than 750 million Pins of these destinations on Pinterest. We asked ourselves, how can we help people turn their travel inspiration into reality? Today, we’re taking a first step toward that goal with Place Pins”.

I nuovi Place Pins permettono la creazione di board (le “bacheche” di Pinterest, divise in base alle preferenze personali) dedicate ad un luogo o posizione, aggiungendo pin con geolocalizzazione e altre informazioni utili, come mappe, immagini e così via.

Schermata 2013-11-26 alle 15.20.50

Per iniziare ad usare il servizio è possibile cliccare su “Add a map” su una nuova board o nelle impostazioni di una board già esistente. La geolocalizzazione può essere inserita attraverso una barra di ricerca Google, anche se alcune pins di nuovi recenti partner di Pinterest (quali Airbnb e OpenTable), hanno già la localizzazione inclusa.

Schermata 2013-11-26 alle 15.21.31

Le pinboards possono poi essere facilmente condivise con gli amici!

Schermata 2013-11-26 alle 15.23.48

L’aggiornamento funziona sia sulla versione web che su dispositivi mobile: a quanto pare a breve le app per iOS e Android subiranno un nuovo upload per introdurre questa feature.

Ampliando ulteriormente l’orizzonte, è evidente come le informazioni geografiche possano diventare strategiche nell’utilizzo di Pinterest per fini commerciali. Contattaci per una consulenza strategica! Studieremo assieme le modalità per sfruttare al meglio le potenzialità offerte da questa piattaforma.

SHARE :

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *